carpenteria manzanese
Tinteggiatrice a pompa

Tinteggiatrice costituita da elementi modulari in lamiera d'acciaio zincato o inox assemblati tra loro mediante bulloni. Sulle due testate della struttura sono ricavate le aperture (regolabili) per l'ingresso e l'uscita degli elementi da tinteggiare. Il sistema applicativo è essenzialmente costituito da una pompa a doppia membrana ad aria compressa, da un circuito di alimentazione degli ugelli nebulizzatori e dai gocciolatoi con vasca di recupero e ricircolo della tinta impregnante a base dfacqua per elementi in legno.
L’apparato è studiato per l’inserimento su una linea di movimentazione con trasporto aereo, in modo tale da rendere l’operazione di tinteggiatura più semplice, caratterizzata da un rapido cambio tinta ed un uso uniforme e razionale della stessa.
In generale si passa dalla soluzione manuale, nella quale l’operatore lavora a “intimo” contatto con l’impregnante, a quella automatizzata, ergonomia e con maggiore sicurezza e salubrità.

È composta da:

  • Predisposizione per l'inserimento negli impianti di verniciatura, con trasportatore aereo a velocità operativa variabile fra 0 - 9 m/min.
  • Dispositivi per il collegamento all’impianto di aerazione.
  • Vasca di raccolta esterna collegata al circuito di pompaggio.
  • Anello di spruzzo tinta mediante ugelli nebulizzatori con sistema elettromeccanico di controllo pressione e ricircolo della tinta.
  • Pannelli scorrevoli interni per il contenimento del flusso per agevolare l’operazione finale di pulizia interna.
  • Gocciolatoi interni ad impacchettamento per il convogliamento della tinta su vasca esterna.
  • Grigliato di calpestio antiscivolo interno su vasca di raccolta acqua di pulizia.
  • Dispositivi e macchinario per facilitare il cambio tinta o le operazioni di pulizia.
  • Dispositivi di controllo e sicurezza.