carpenteria manzanese
Perimetrazioni d'isolamento

Le perimetrazioni dfisolamento e insonorizzazione sono strutture adibite al confinamento di aree o applicate su macchine operatrici che, oltre alla loro capacità di ridurre l'inquinamento acustico, svolgono contemporaneamente la funzione di contenimento di possibili polveri emesse durante le lavorazioni, migliorando la protezione degli addetti sui macchinari o delle aree operative.
La progettazione di queste aree compartimentate è eseguita seguendo le caratteristiche di ciclo produttivo, il tipo di inquinamento generato e il layout aziendale con uno studio caso per caso e su misura.
Per quanto riguarda le macchine operatrici, queste vengono inserite all’interno di cabine dotate frontalmente di porte ad apertura automatica o manuale che, collegate ad appositi sensori, permettono agli incaricati di svolgere le normali operazioni di set-up in completa sicurezza.
Il confinamento delle polveri e il reintegro dell’aria aspirata dalla macchina, per captare gli scarti prodotti durante la lavorazione, sono una caratteristica importante a cui la cabina riesce facilmente a sopperire; per fare ciò il dispositivo ha, nella parte superiore, le condotte collegate all’impianto di aspirazione, mentre un apposito condotto connesso direttamente all’esterno aspira, sfruttando la stessa depressione interna, l’aria da reintegrare.
Dove si rende utile viene anche adottata la compensazione forzata, idonea a mantenere un microclima adeguato, in base alle esigenze.
Per quanto riguarda le pareti interne, vengono rivestite di materiale fonoassorbente scelto in base al tipo di rumore prodotto dalla macchina operatrice.
Solida e dotata di finestre per un ampia visione al suo interno, è ormai una garanzia per l’operatività della macchina, ma specialmente di sicurezza per gli addetti.